Truffe negli acquisti online, difendersi e tutelarsi

Masked thief caught

Il vostro ordine su Internet si trova non consegnato o non conforme e il sito del commerciante si rifiuta di rimborsare l’acquisto a distanza. Ecco i rimedi possibili prima dell’azione legale, che si tratti di un sito italiano o straniero. Se vieni truffato durante un acquisto online, non rassegnarti. Cerca di riavere i tuoi soldi e presentare un reclamo.

  • Revocare il pagamento

Contatta la società che ha emesso la carta di credito

Innanzitutto, contatta l’emittente della carta di credito con cui hai effettuato il pagamento. Puoi chiedergli di revocare il pagamento. Per questo, c’è un modo per usare un modulo online.

  • Contattare la polizia

Come vittima di frodi su Internet, hai anche l’opportunità di presentare un reclamo alla polizia. Vittime di phishing? E’ possibile difendersi anche via web. Per aiutare nelle pratiche di denuncia per i reati telematici, la Polizia di Stato ha pronte delle soluzioni per i cittadini vittime di raggiro web, basta andare alla pagina social delle Forze dell’Ordine ‘Una vita da social’.

Questo modo permette di fare i primi passi per fare una denuncia da qualunque posto in cui vi trovate per risparmiare del tempo. Al termine della prima fase dell’iter di denuncia web, viene rilasciata una ricevuta elettronica con un numero di protocollo, che darete all’Ufficio di Polizia di Stato da voi prescelto per completare la pratica.

Viene comunque raccomandano di recarsi appena possibile presso l’Ufficio di Polizia prescelto, evitando di procrastinare eccessivamente l’intervento dell’Ufficiale di Polizia Giudiziaria.

I reati che si possono denunciare online sono: Dialer (ovvero il mancato riconoscimento del traffico telefonico), Commercio elettronico quando si acquista (e-commerce acquisto) Commercio elettronico quando si vende (e-commerce Vendita). Intrusione Informatica. Phishing. Illecito utilizzo di carte di credito online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *